Scarpe antipronazione, neutre e per supinatori: le migliori per neofiti [Ultimo Aggiornamento: Gennaio 2024].

scaarpe da running

Dopo aver rimandato per alcune settimane, finalmente è arrivato il giorno che avevi prefissato per iniziare a correre.

Così ti prepari, apri l’armadio delle scarpe e ti rendi conto che queste ormai sono troppo vecchie, inutilizzabili o inadatte per la corsa. Hai realizzato che hai bisogno di un nuovo paio di scarpe da running: inizi a cercare informazioni su internet ma ti ritrovi immerso in una marea di articoli, video e siti di e-commerce in cui ricavi solamente informazioni poco chiare e talvolta contrastanti.

Allora, vai in totale confusione(come darti torto) e decidi di affrontare la situazione entrando in un negozio specializzato in articoli sportivi. 

Tuttavia, appena entri nel negozio, immediatamente ti accorgi che l’offerta è abbastanza limitata e che le scarpe sono, generalmente, un più un po’ più costose rispetto alle stesse che avevi visto online in precedenza. Non avresti mai immaginato che fosse una tale “odissea” trovarne un buon paio adatto a te e, con un po’ di rassegnazione nel cuore, alla fine opti per una scelta un po’ casuale.

Purtroppo, questa è una situazione familiare per molti, ma d’ora in poi non dovrai più preoccupartene: ho selezionato per te i 4 migliori modelli, particolarmente adatti ai principianti, di scarpe antipronazione, neutre e per supinatori, basandomi sull’articolo che ho scritto io stesso; Eccolo qui: Come scegliere le scarpe da ginnastica.

Finalmente potrai dire addio a scarpe da running non adatte al tuo corpo che spesso risultano scomode già solo dopo poche settimane di utilizzo e che si usurano più rapidamente del previsto.

Ora, senza ulteriori indugi, continua a leggere questo articolo e sarò lieto di guidarti nella scelta del paio di scarpe da running che ti accompagnerà nel tuo processo di trasformazione psicofisica.

Disclaimer!

Prima di iniziare la lettura di questo articolo, desidero informarti che alcuni dei link presenti potrebbero essere link di affiliazione. Ciò significa che, nel caso in cui tu decida di effettuare un acquisto tramite tali link, potrei ricevere una piccola commissione senza alcun costo aggiuntivo per te.

La mia priorità assoluta è fornire informazioni accurate e utili. Tutti i prodotti o servizi menzionati qui sono stati selezionati con cura, e le mie opinioni sono basate sulla mia esperienza personale o su ricerche approfondite.

Ti ricordo che la tua decisione di acquisto è personale, e ti consiglio di condurre le tue ricerche prima di procedere con un acquisto. Questo disclaimer è fornito per garantire una totale trasparenza riguardo all’utilizzo di link di affiliazione e per mantenere la fiducia che hai riposto in MyCardioFit.com.

Grazie per il tuo continuo supporto e per essere parte della community. Per maggiori informazioni leggi il mio affiliate disclaimer.

INDICE

Scarpe antipronazione(A4)

Le scarpe antipronazione (stabili A4) sono concepite per prevenire, o quantomeno limitare, la rotazione eccessiva del piede verso l’interno che può verificarsi anche dopo la fase di appoggio in caso di iperpronazione. 

Purtroppo, circa 1 persona su 2 ha un tipo d’appoggio pronatore(piede pronato): una percentuale piuttosto elevata giustificata anche dal fatto che una delle cause più comuni è l’eccesso di peso.

Quindi, è piuttosto probabile che una persona in sovrappeso presenti una falcata pronatrice o, nei casi più gravi, piedi piatti.

Detto ciò, possiamo dedurre che le scarpe antipronazione tendono a essere leggermente più pesanti rispetto ai modelli neutri, a causa dei supporti inseriti per sostenere il piede in modo efficace.

Valutando diversi fattori, ho selezionato i migliori 4 modelli, attualmente disponibili, di scarpe da running antipronazione particolarmente adatti a un principiante. Scopriamoli insieme nel dettaglio.

Scarpe antipronazione: Brooks Glycerin 20 GTS - Le migliori in assoluto

Scarpe antipronazione
Brooks Glycerin 20 GTS Donna

Le scarpe antipronazione Brooks Glycerin 20 GTS sono dotate della tecnologia di supporto GuideRails®  che, sostenendo piedi, ginocchia e anche, evita che essi soffrano a ogni impatto e controlla i movimenti in eccesso dell’iperpronazione. 

La tecnologia DNA LOFT v3, a infusione d’azoto, garantisce un comfort totale senza compromettere la durata e la reattività delle scarpe.

Inoltre, un valido motivo che mi ha convinto a classificare questo modello come “il migliore in assoluto” della categoria scarpe antipronazione(A4 stabili) è che è particolarmente adatto alle persone in sovrappeso che, come abbiamo appreso in precedenza, tendono verso l’iperpronazione in gran parte dei casi.

Il drop di 10mm favorisce una “caduta sul tallone”, e la Tomaia, realizzata in tessuto Air Mesh ingegnerizzato, è morbida e garantisce un ottima ventilazione. 

Infine, se proprio devo cercare “il pelo nell’uovo”, l’unico svantaggio è il peso leggermente elevato, tipico di ogni scarpa antipronazione.

Ti consiglio di optare per questo modello se:

  • Sei pronatore.
  • Stai cercando una scarpa adatta anche per chi è in forte sovrappeso.
  • Non ti dispiace spendere un po’ di più rispetto a un paio di scarpe standard.
  • Preferisci un ritmo lento e costante(jogging) rispetto a un ritmo veloce(running).
  • Apprezzi fare lunghe passeggiate.

 

Scarpe antipronazione: Asics Gel Kayano 29 - Le più apprezzate

Scarpe antipronazione
Asics Gel Kayano 29 Uomo

Le Asics Gel Kayano 29 sono scarpe antipronazione che offrono un esperienza di corsa decisamente stabile e una sensazione di maggiore reattività sotto il piede. Questo modello, dotato di un contrafforte esterno in TPU, avvolge comodamente il piede grazie al sostegno avanzato sul tallone e lo mantiene sempre in posizione.

Inoltre, la tecnologia FF BLAST PLUS garantisce un ottima ammortizzazione, mentre lo stabilizzante LITETRUSS, posizionato nell’angolo interno dell’intersuola, è progettato per evitare che il piede proni eccessivamente durante la falcata.

Il drop di 10mm favorisce una “caduta sul tallone”, e la tomaia, realizzata in tessuto mesh tecnico elastico a maglia, offre una traspirabilità e un comfort che difficilmente troverai in un altro paio di scarpe da corsa.

Infine, per essere un po’ pignoli, queste calzature non presentano il rivestimento di gomma che dovrebbe proteggere la zona della suola proprio sotto al mesopiede dall’inevitabile usura che si creerà un po’ prima del previsto, poiché quest’area è direttamente esposta all’asfalto.

Ti consiglio di optare per questo modello se:

  • Sei pronatore.
  • Stai cercando una scarpa adatta anche per chi è in forte sovrappeso.
  • Non ti dispiace spendere un po’ di più rispetto a un paio di scarpe standard.
  • Preferisci un modello versatile adatto particolarmente al jogging(ritmo lento e costante) ma, volendo, anche al running(ritmo veloce).

Scarpe antipronazione: Brooks Adrenaline GTS 22 - Miglior rapporto qualità/prezzo

Scarpe antipronazione
BrooksAdrenaline GTS 22 Uomo

Le Brooks Adrenaline GTS 22 sono scarpe antipronazione che sono state concepite per offrire un mix perfetto tra supporto e morbidezza, garantendo una corsa fluida e più morbida grazie alla nuova intersuola che presenta un’ammortizzazione DNA LOFT su tutta l’area, dal tallone alla parte anteriore.

Queste calzature, del popolare brand americano Brooks, sono anch’esse dotate di tecnologia GuideRails® che prevede l’aggiunta del supporto per limitare i movimenti di eccessiva pronazione. 

Inoltre, il crash pad segmentato(rivestimento di gomma sulla suola) offre la massima protezione mentre ti aiuta ad agevolare le transizioni tra fase di appoggio e di stacco, con il minor sforzo, anche su terreni bagnati sebbene non sia una scarpa da Trail.

Il drop di 12mm favorisce una “caduta sul tallone”, e la tomaia, realizzata in tessuto Air Mesh ingegnerizzato, presenta molteplici fori che ne migliorano la ventilazione.

Purtroppo, non è un modello particolarmente adatto a chi soffre di grave iperpronazione e la suola adiacente all’avampiede, in gomma soffiata, tende a usurarsi abbastanza rapidamente.

Ti consiglio di optare per questo modello se:

  • Sei Pronatore in maniera lieve o moderata.
  • Pesi meno di 85 kg.
  • Apprezzi fare lunghe passeggiate.
  • Il tuo budget è piuttosto limitato ma non intendi comunque rinunciare alla qualità del prodotto.

Scarpe antipronazione: Asics GT 1000 11 - Il miglior paio economico

scarpe antipronazione
Asics Gt 1000 11 Donna

Le scarpe antipronazione Asics GT 1000 11 sono leggere e ben ammortizzate. La combinazione tra lo strato di ammortizzazione GEL® nel tallone, progettato per migliorare l’assorbimento degli urti, e il materiale FLYTEFOAM, che si estende attraverso l’intersuola, contribuisce a rendere questa scarpa particolarmente confortevole.

Inoltre, il sistema di supporto LITERUSS, composto da uno strato di schiuma più denso, è posizionato nella parte centrale dell’intersuola per ridurre l’iperpronazione del piede.

Il drop di 8 mm favorisce lievemente una “caduta sul tallone”, e la tomaia, ridisegnata in mesh elastico e traspirante, si adatta alla forma naturale del piede.

Infine, la suola in gomma AHARPLUS™, posizionata sotto il tallone, è  molto resistente e difficilmente soggetta a usura.

Ti consiglio di optare per questo modello se

  • Sei Pronatore in maniera lieve.
  • Il tuo budget è un po’ limitato.
  • Pesi meno di 85kg.

Scarpe neutre

Le scarpe neutre(A3 Massimo Ammortizzamento) sono state concepite per chi ha una falcata neutra(e da supinatore). Circa 2 persone su 5 presentano questo tipo di battistrada: in tal caso non sussiste alcun difetto d’appoggio. Ciò implica che questa categoria è rivolta a chi non ha problemi di pronazione e supinazione.

Anche per questa tipologia di calzature, ho selezionato i 4 migliori modelli, attualmente disponibili, adatti particolarmente ai principianti

Scarpe neutre: Asics Novablast 3 - Le migliori in assoluto

Scarpe neutre
Asics Novablast 3 Uomo

Le scarpe neutre da running Asics Novablast 3, essendo molto leggere, appartengono alla categoria A2 ma possiedono un ammortizzazione paragonabile alle migliori scarpe A3(massimo ammortizzamento) grazie alla schiuma FF BLASTPLUS.

Reattive ed estremamente versatili, sono adatte sia al fondo che a corse a ritmi elevati(es.400m).

Il Drop di 8 mm favorisce lievemente una “caduta sul tallone”, e la tomaia, molto leggera e traspirante, garantisce una migliore adattabilità e un maggior sostegno rispetto ai suoi concorrenti.

Inoltre, la suola in gomma AHARPLUS è molto resistente e difficilmente usurabile.

Purtroppo, l’unico svantaggio di questo modello Top di gamma Asics è che non è adatto a persone in sovrappeso.

Ti consiglio di optare per questo modello se:

  • Hai una falcata neutra.
  • Pesi meno di 80 kg.
  • Cerchi una calzatura versatile adatta sia al jogging che al running.
  • Non ti dispiace spendere un po’ di più rispetto a un paio di scarpe standard.

Scarpe Neutre: Asics Gel Cumulus 25 - Le più apprezzate

Scarpe Neutre
Asics Gel Cumulus 25 Donna

Le scarpe Asics Gel Cumulus 25 neutre sono versatili e molto ammortizzate, soprattutto nel sottopiede, grazie alla schiuma FF BLAST PLUS e alla tecnologia Pure Gel® che rendono le transizioni più fluide. 

Inoltre, la gomma AHARPLUS, resistente alle abrasioni, è stata posizionata strategicamente nei punti più esposti all’usura della suola e garantisce un ottima aderenza.

Queste calzature sono molto leggere e si comportano bene sia a ritmi lenti che moderatamente veloci.

Infine, il drop di 8 mm favorisce lievemente una “caduta sul tallone”, e la tomaia, realizzata in mesh jacquard, assicura un ottima vestibilità e traspirabilità.

Ti consiglio di optare per questo modello se

  • Hai un appoggio neutro o un leggermente supinatore.
  • Cerchi una scarpa adatta anche per chi è in forte sovrappeso(sotto questo aspetto sono superiori alle novablast 3).
  • Cerchi una calzatura abbastanza versatile adatta sia al jogging che al running(per sessioni di corsa a ritmi elevati sono inferiori alle novablast 3).
  • Non ti dispiace spendere un po’ di più rispetto a un paio di scarpe standard.

Scarpe Neutre: Mizuno Wave Rider 26 - Il miglior rapporto qualità/prezzo

Scarpe Neutre
Mizuno Wave Rider 26 Uomo

Le scarpe Mizuno Wave Rider 26 neutre, discretamente versatili e ideali per il jogging, sono adatte a persone che pesano meno di 85 kg che impostano i loro allenamenti su un ritmo più o meno moderato. 

L’intersuola Mizuno Enerzy, che offre un ammortizzazione ultra morbida, fornisce una propulsione a molla e, grazie alla piattaforma Mizuno Wave, contribuisce alla dispersione della forza d’impatto durante la fase di atterraggio, rendendo la tua corsa più stabile e sicura.

Inoltre, il drop di 12mm favorisce una “caduta sul tallone”, e la tomaia, realizzata in Air Mesh Jacquard senza cuciture (Dynamotion Fit), utilizza un tessuto a maglia flessibile che risulta traspirante e confortevole durante il tuo allenamento.

Per ultimo, ma non per importanza, la suola in gomma di carbonio(x10), molto resistente e posizionata strategicamente nei punti di maggior usura, garantisce una buona aderenza anche su terreni bagnati sebbene non sia una scarpa da Trail.

Ti consiglio di optare per questo modello se:

  • Hai una falcata neutra.
  • Pesi meno di 85 kg.
  • Il tuo allenamento è impostato su un ritmo lento o moderato piuttosto che elevato.
  • Il tuo budget è piuttosto limitato ma non intendi comunque rinunciare alla qualità del prodotto.

Scarpe Neutre: Mizuno Wave Sky 5 - Il miglior paio economico

Scarpe Neutre
Mizuno Wave Sky 5 Donna

Le scarpe neutre Mizuno Wave Sky 5 sono state progettate per portarti a un livello di ammortizzazione difficilmente provato prima d’ora grazie alla schiuma Mizuno Enerzy che assicura un livello di ritorno d’energia senza eguali. 

Questa, combinandosi con la piattaforma Mizuno Wave, genera onde piccole e grandi che si traducono in una maggiore ammortizzazione e stabilità.

Inoltre, Il drop di 8 mm favorisce lievemente una “caduta sul tallone”, e la tomaia, costruita con il materiale Smooth Stretch Woven, garantisce una buona sensazione di traspirabilità e vestibilità.

La suola, in gomma di carbonio(x10), molto resistente e posizionata strategicamente nei punti di maggior usura, garantisce una buona aderenza anche su terreni bagnati sebbene non sia una scarpa da Trail.

Infine, queste scarpe si sono dimostrate molto valide soprattutto per i runner in sovrappeso che praticano quest’attività fisica.

Ti consiglio di optare per questo modello se:

  • Hai un appoggio neutro o lievemente pronatore.
  • Cerchi una scarpa adatta anche per chi è in forte sovrappeso.
  • Hai un budget abbastanza limitato (in caso contrario ti consiglio le cumulus 25).
  • Non corri a ritmi elevati.

Scarpe per supinatori

In realtà, ufficialmente le scarpe per Supinatori ancora non esistono: sono semplicemente calzature concepite per essere neutre che tuttavia presentano caratteristiche ideali che compensano i “difetti d’appoggio” di chi usura le scarpe verso l’esterno in maniera importante.

Solo circa 1 persona su 10 ha una falcata da supinatore(piede supinato) e nei casi più gravi il piede è cavo.

Tenendo conto delle varie caratteristiche che idealmente dovrebbero presentare le calzature adatte ai supinatori, ho selezionato i 4 migliori modelli, attualmente disponibili, adatti particolarmente ai principianti.

Scarpe per supinatori: Asics Gel Nimbus 25 - Le migliori in assoluto

Calzature per supinatori
Asics Gel Nimbus 25 uomo

Le scarpe neutre Asics Gel Nimbus 25 rappresentano il modello che considero più adatto per chi ha il piede supinato. La tecnologia PureGel rinnovata, che si trova in prossimità del tallone, e la schiuma FF BLAST PLUS ECO, posizionata in prossimità dell’avampiede, assicurano una notevole protezione contro gli urti e un’ammortizzazione ultra morbida durante la tua corsa.

Inoltre, secondo The Biomechanis Lab, nell’ Australia del Sud, queste sono le calzature più confortevoli in assoluto. La tomaia, costruita in mesh tecnico, avvolge comodamente il piede e garantisce un’avanzata ventilazione. Inoltre, il nuovo design della linguetta e del collo del piede facilita l’inserimento di quest’ultimo, offrendo una calzata adattiva e confortevole.

Le Asics Gel Nimbus 25 sono adatte soprattutto a persone di corporatura medio/robusta che corrono lunghe distanze e utilizzano la suola in gomma resistente AHAR+ al fine di migliorarne l’aderenza e la durata nel tempo.

Infine, il Drop di 8 mm favorisce lievemente una “caduta sul tallone”.

Ti consiglio di optare per questo modello se:

  • Hai un appoggio da supinatore o neutro.
  • Cerchi una scarpa adatta anche per chi è in forte sovrappeso.
  • Preferisci un ritmo lento e costante(jogging) rispetto a un ritmo elevato(running).
  • Non ti dispiace spendere un po’ di più rispetto a un paio di scarpe standard.

Scarpe per supinatori: Brooks Glycerin 20 - Le più apprezzate

calzature per supinatori
Brooks Glycerin 20

Le scarpe neutre Brooks Glycerin 20, ideali per chi ha il piede supinatore, a differenza delle Glycerin 20 GTS esaminate in precedenza nella sezione delle scarpe antipronazione, non presentano il supporto GuideRails®. Ciò implica che sono meno pesanti e non antipronazione, ma progettate per persone con appoggio neutro e supinatore.

Inoltre, anche in questo modello della Brooks, la Tomaia in tessuto morbido Air Mesh ingegnerizzato garantisce la massima ventilazione e la tecnologia DNA LOFT v3, a infusione d’azoto, assicura a queste calzature un comfort totale senza compromettere la durata e la reattività.

Le Glycerin 20(come d’altronde le GTS per pronatori) non sono adatte a sessioni di corsa dal ritmo elevato(running) a causa della mancanza di “ritorno d’energia” della schiuma. Tuttavia, si comportano in maniera impeccabile in allenamenti a ritmi di corsa più bassi(jogging).

Infine, il drop di 10mm favorisce una “caduta sul tallone”.

Ti consiglio di optare per questo modello se:

  • Hai un appoggio da supinatore o neutro.
  • Pesi meno di 85 kg.
  • Apprezzi fare lunghe passeggiate.
  • Preferisci un ritmo lento e costante(jogging) rispetto a un ritmo elevato(running).
  • Non ti dispiace spendere un po’ di più rispetto a un paio di scarpe standard.

Scarpe per supinatori: Brooks Ghost 15 - Il miglior rapporto qualità/prezzo

Calzature per supinatori
Brooks Ghost 15 Uomo

Brooks Ghost 15 è uno dei modelli di scarpe da corsa neutre più apprezzati dai runner, specialmente supinatori. Grazie all’intersuola con tecnologia DNA LOFT v2 sono discretamente ammortizzate e assicurano una notevole sensazione di morbidezza sotto il piede durante i tuoi allenamenti.

Inoltre, Il crash pad segmentato lavora sinergicamente con l’intersuola per garantire una transizione agevole in ogni fase del ciclo della falcata, e la tomaia, realizzata in tessuto Air Mesh ingegnerizzato, offre comfort e traspirabilità.

Queste calzature, reattive e versatili, sono perfette per persone che pesano meno di 85 kg e sono principalmente adatte a sessioni di corsa dal ritmo medio/basso.

Tuttavia, la gomma sulla suola adiacente alla zona dell’avampiede non è molto solida; probabilmente correggeranno questa piccola “pecca” nei prossimi modelli di questa serie.

Infine, il drop di 12mm favorisce una “caduta sul tallone”.

Ti consiglio di optare per questo modello se:

  • Hai un appoggio da supinatore o neutro.
  • Pesi meno di 85 kg.
  • Apprezzi fare lunghe passeggiate.
  • Preferisci un ritmo lento e costante(jogging) rispetto a un ritmo elevato(running).
  • Il tuo budget è piuttosto limitato ma non intendi rinunciare comunque alla qualità del prodotto.

Scarpe per supinatori: Asics Gel Pulse 14 - Il miglior paio economico

Calzature per supinatori
Asics Gel Pulse 14 Donna

Le Asics Gel Pulse 14 sono scarpe neutre da running economiche, progettate soprattutto per corridori di peso medio/alto che, dopotutto, non hanno intenzione di rinunciare a una buona ammortizzazione grazie alla tecnologia AMPLIFOAM, e a sensazioni di morbidezza sotto il piede durante la corsa.

Inoltre, il drop di 10mm favorisce una “caduta sul tallone”, e la tomaia, realizzata in tessuto Air Mesh Jacquard, migliora il flusso d’aria e aiuta a mantenere i piedi asciutti.

In questo modello, solo la suola adiacente al tallone è in gomma AHARPLUS.

Tuttavia, il vero punto debole di queste scarpe Asics è il peso veramente eccessivo: 310g il modello da uomo(numero 42); questo le porta a classificarsi come “il modello più pesante presentato in questo articolo”.

Ti consiglio di optare per questo modello se:

  • Hai un appoggio da supinatore o neutro.
  • Cerchi una scarpa adatta anche per chi è in forte sovrappeso.
  • Preferisci un ritmo lento e costante(jogging) rispetto a un ritmo elevato(running).
  • Hai un budget abbastanza limitato.

Scarpe antipronazione, neutre, e per supinatori: Considerazioni finali

Per ognuno dei tre diversi tipi di falcata abbiamo esaminato 4 modelli di scarpe, principalmente adatti ai principianti, rappresentati da 4 categorie diverse, al fine di soddisfare le tue esigenze:

  • Le migliori: le scarpe che ritengo siano attualmente le migliori sul mercato.
  • Le più apprezzate: le calzature top di gamma più vendute recentemente, indipendentemente dal prezzo. 
  • Il miglior rapporto qualità-prezzo: il paio più venduto che ha anche subito un notevole calo di prezzo recentemente.
  • Il miglior paio economico: le migliori scarpe di fascia bassa(es. modelli meno vecchi ma performanti).
Inoltre, ho preferito evitare un linguaggio eccessivamente tecnico e non mi sono soffermato molto sui dettagli delle innumerevoli caratteristiche di questi prodotti, per fornirti un idea semplice e mirata su ciò che conta davvero.
 

Ti consiglio di scegliere una scarpa di circa 2cm più lunga del tuo piede. Ad esempio, se il tuo piede misura 23cm, per ricavare il tuo numero di scarpe, aggiungi 2cm e controlla sulla tabella delle taglie delle scarpe che hai scelto a che taglia corrisponda una lunghezza di 25cm(23cm+2cm). Se hai Amazon Prime e una carta di credito, potrai usufruire, per alcuni articoli, del servizio di Amazon: “Prime prova prima, paga poi”. 

Infine, nel caso in cui, cliccando sugli appositi pulsanti, non dovessi trovare scarpe della tua taglia o colore preferito, non esitare a contattarmi attraverso il “modulo contatti” situato nella parte inferiore della mia Homepage. Insieme, senza impegno, cercheremo la soluzione più adatta alle tue esigenze.

Se l’articolo ti è piaciuto, commenta e condividi attraverso i tasti sottostanti!

In bocca al lupo, Alfonso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
LinkedIn
Torna in alto

Su questo sito utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report sull’utilizzo della navigazione (cookie di statistica) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore.